Il cervello da supereroe, il libro per spiegare l'autismo ai bambini

Il cervello da supereroe è un libro di Christel Land, una mamma che racconta l'autismo ai più piccoli.

Christel Friberg Land è una brillante signora danese, madre di due bambini maschi nonché professionista di grande successo nel campo del self-storage, che per chi non lo sapesse sono quegli spazi affittabili, da privati e aziende, per conservare tutti quegli oggetti per cui non abbiamo più spazio nelle nostre case.

Il primogenito di Christel Land aveva 5 anni quando gli venne diagnosticato l’autismo. Purtroppo non fu proprio una diagnosi precoce.

Tra i mille pensieri e le mille sensazioni che si stavano improvvisamente facendo largo nella testa di Christel c’era quello, impellente quanto impegnativo, di spiegare a suo figlio questa cosa che gli specialisti le avevano appena comunicato.

Il cervello da supereroe, il libro per spiegare l'autismo ai bambini
 

Perchè scrivere un libro sull'autismo per bambini?

Nessuno dei libri e delle pubblicazioni disponibili in quel momento sembravano rivolgersi direttamente ai bambini nel modo in cui la Signora Land desiderava, a suo giudizio erano tutti troppo “scientifici” e tutti diretti ai genitori e non ai figli.

Fu così che nacque l’idea di scrivere qualcosa di “suo”, che provenisse dal cuore, per provare a spiegare al proprio piccolo alcune sue particolarità, alcune situazioni in cui avrebbe potuto trovarsi, per poterle affrontare con maggior consapevolezza e fiducia in sé stesso, “to empower him” si direbbe in inglese.

Ne uscì un breve scritto in rima, scorrevole e di facilissima lettura, dove le particolarità del proprio bimbo vengono paragonate a dei superpoteri, per trasformare in gioco un qualcosa che avrebbe potuto invece generare sfiducia e senso di inadeguatezza.
 

Un libro internazionale che doveva restare nel cassetto

Doveva essere un’opera privata e così rimase per parecchi mesi.

Un giorno però Christel decise di confrontarsi con altri genitori nella stessa situazione, spiegò come aveva fatto a gestire le potenziali problematiche del figlio e, su richiesta dei suoi interlocutori, mostrò loro le sue pagine.

A seguito della loro reazione entusiastica nacque l’idea di un libro autoprodotto, “Il Cervello da Supereroe”, ora disponibile in varie lingue e che può vantare, dopo alcuni anni, migliaia di copie vendute, oltre alla riconoscenza di svariate famiglie in tutto il mondo, che in questi mesi non han mancato di esprimere, dal vivo o in forma scritta, la loro gratitudine.

Dall’anno scorso questo volume, illustrato dall’abile Wathmi De Zoysa esiste anche in italiano, grazie alla traduzione di Roberto Amato, che è riuscito nell’impresa di mantenere la struttura in rima evitando di stravolgere eccessivamente il significato delle singole pagine, senza peraltro alterare il significato e la potenza del messaggio.

il cervello da supereroe, Christel Land
 

Dove acquistare "Il cervello da supereroe" di Christel Land?

Al momento il libro è disponibile solo su Amazon (clicca sul link).

Ecco la descrizione del libro autismo per bambini:
 
La storia parla ai bambini affetti da autismo spiegando loro cosa questo significhi, in una maniera che li renda più forti e in grado di trasformare i loro sogni in realtà. Il racconto ribattezza determinate specificità sensoriali come “poteri speciali”, spiegando come l’autismo possa offrire caratteristiche eccezionali ma anche situazioni difficoltose.

“Il cervello da supereroe” è stato scritto da una madre per il suo figlio autistico. Inizialmente doveva essere un qualcosa destinato solo al suo piccolo, per aiutarlo a comprendersi meglio, ma si è poi trasformato in un libro che tutti possono utilizzare coi propri figli.

Per aiutare i vostri bambini a relazionarsi col messaggio della storia la pubblicazione è disponibile in diversi caratteri.

Questo titolo è parte di una serie, se nella vostra famiglia è presente l’autismo potrebbe interessarvi anche un altro lavoro di Christel Land, "Il cuore da supereroe", che spiega come approcciarsi a soggetti autistici a fratelli e sorelle, con lo stesso magico e incoraggiante metodo.

"C'è un cervello detto autistico,
ma è un pò strambo come nome,
Io lo chiamo cervello da supereroe,
perchè ti dà superpoteri
Dei poteri da campioni di cui certo andare fieri."


Citazione dal libro "Il cervello da supereroe", di Christel Land.

Invia commento
Nessun commento
Email Newsletter
Insieme siamo più forti. Restiamo in contatto.